domenica 11 aprile 2010

Rinascita

La Pasqua è passata, ma direi che il concetto
di rinascita rimane a dispetto di chi negli ultimi venti secoli a cercato
di farne una commemorazione del dolore.La coincidenza con il
Solstizio di primavera non è certo una casualità, ma doveva coprire
precedenti concetti di risveglio legati al ciclo naturale del pianeta al......
quale siamo biologicamente ed energeticamente legati.La ciclicità è
comunque un fattore di crescita evolutiva, alterna fasi di riflessioni a
fasi di attività, durante i quali si compie l'esperienza.Nel caso
delle fasi annuali il ciclo è breve ma le sue chiusure e aperture danno
l'opportunità di trarre dei bilanci e di adeguarsi alla fase successiva.L'Universo
intero si muove in questo modo. il modello di sviluppo evolutivo è Unico
anche se prende forme diverse a seconda dell'ambiente in cui opera.

acquachiara

2 commenti:

AnnaGi ha detto...

leggere le tue parole mi fa bene, sai esprimere quello che io stessa vorrei dire facendo mille capriole "letterarie" e magari poi ci rinuncio...
La rinascita c'è sempre, ogni giorno ci affacciamo alla vita come fosse la prima volta ed ogni volta che usciamo da una fase negativa rinasciamo, ci rialziamo e poniamo in essere le basi per un giorno nuovo

acquachiara ha detto...

Anna grazie
scrivere a volte è anche solo lasciare che le mani compongano senza troppi ripensamenti :)