venerdì 5 settembre 2008

La Via che porta all'Amore


" La Via che porta all'Amore è lastricata di dolore "


Il dolore però, non è una " necessità ", ma una terribile
conseguenza, perchè solo il dolore di una profonda
delusione permette all'essere umano di comprendere
l'errore delle sue "aspettative" con le quali ha gravato
un sentimento che per sua natura, non le conosce.

La terra del cuore non sarà mai arida,
la sua fonte vitale è infinita
nel "perdono" si sviluppa l'humus che la dissoda,
nell'Amore il continuo sorgere di infinite stagioni chi si
avvicendano nella Luce di un Sole che ogni giorno
si leva per diradare le ombre della passata notte e
disperderne i nebbiosi residui del mattino.

Che la mente mai conservi il buio della notte, che mai
resti ancorata alle nebbie del mattino, trattenerle non
permette all'Angelo del Sole di scaldare quelle terre
generose dove piccoli semi di un'Amore senza limiti
attendono solo un po' di calore per germogliare rigogliosi.

Solo una mente stolta e distratta dalle sue piccolezze
può desiderare che questo non avvenga, crogiolandosi
nel dolore che lei stessa ha costruito, chiudendo gli
occhi per non vedere la bellezza di un giardino sempre
verde , sempre pronto a sfidare, senza paura, tutte le
tempeste che la vita vorrà porre sul suo cammino,
perchè sà che nessuna di quelle tempeste potrà mai
arrivare a toccare anche un solo fiore di quel giardino
dove limpide e incontaminate acque provvedono
affinchè resti sempre fiorito.

Il dolore si infrange sulle porte di quel giardino pur
essendo anche il catenaccio che le tiene serrate,
perchè quando si spalancano alla luce del Sole
l'uomo non riesce a vedere la bellezza che in quel
luogo si cela, permettendo al dolore prodotto dalla
sua stessa mente di richiuderle con disinteresse.

ac

. . .

12 commenti:

happyclown ha detto...

parole belle, sagge e anche difficili da accettare :) ciao caro acquachiara

Dyo ha detto...

In pratica potresti aver scritto questo post per me.
E allora, armati di santa pazienza, aspettiamo che il sole faccia germogliare nuovi semi d'amore.
:)

acquachiara ha detto...

Happyclown

benriletta :-)

Lo so, in special modo quando la vita sembra che faccia di tutto per contrastarti, per metterti alla prova, è per questo che sostengo sempre che la Fede è una conquista più che un dono.
:-))

acquachiara ha detto...

Dyo
Abbiamo l'eternità per arrivarci ... però son troppi secoli che vagabondo e mi piacerebbe tornare a casa :-))

digito ergo sum ha detto...

purtroppo, e non è un male d'oggi, l'amore insegna agli uomini di non amare più. per fortuna il cuore, ma però, è un muscolo che vive di vita propria e dà vita a noi, e non il contrario. ti abbraccio

bianca 2007 ha detto...

"...CHI M'AIUTO'
contro la prepotenza dei Titani? Chi mi salvò da morte,dal servaggio? Non fosti solo in ogni impresa,santo,fervido cuore? E non ardesti puro e giovane,illuso! di gratitudine per il dormiente lassù? (...) Ma io sto qui,plasmo uomini fatti a mia immagine,una stirpe che mi sia simile per soffrire,per piangere, per gioire e per rallegrarsi e che di te non si curi,come me".(Prometeo -J.W.Goethe)
Mai rinserrare nulla.Liberamente farlo volare lasciando che la GIOIA trovi il suo nido.Grazie.Bianca 2007
P.S.Ho postato il CONCIERTO DE ARANJUEZ PER TROBETTA E ORCHESTRA

Dyo ha detto...

L'eternità???
No,il mio orologio non la contempla. :/

stella ha detto...

Che post suggestivo A C e fa riflettere molto !!!

acquachiara ha detto...

Digito
quando permettiamo alla mente di prevalere, lei fa il suo di interesse, ma la mente con il corpo finisce ed l'anima a dover proseguire il cammino con il carico creato dalla mente :-)))

acquachiara ha detto...

bianca
bello questo passo di Goethe, molto incentrato sul concetto Gnostico del Demiurgo e dei suoi Arconti, c'è da ragionarci :-)))

acquachiara ha detto...

Dyo
il tuo no, ma quello della tua anima si,pensa a quanta pazienza deve avere mentra sta li ad osservarti girare in tondo senza trovar l'uscita della spirale :-))))

acquachiara ha detto...

Stella

e alura ? gurdiamo in questo specchio e riflettiamo :-)))))

grassie :-)