giovedì 19 giugno 2008

Navigando


Sono giorni che il tempo non mi permette molto
e spesso la stanchezza fisica si fa sentire, non
sono più un ragazzino anche se continuo a fare
lo spiritoso e il fisico poi non mi segue.
Però tempo fa che mi è capitata la possibilità di
lamentarmi un po con la mia guida, con molta
serietà mi ha risposto che io
non posso permettermi
di essere stanco....
bella storia, ma da qualche parte devo ricuperare,
no.....vai avanti e basta.

Già....vai avanti, in fondo abbiamo chiesto noi di
venire in questo tempo difficile, il bello è che non
c'erano nemmeno tanti posti disponibili ma non
volevamo perderci questa opportunità, e così
eccoci qua, praticamente buttati nel caos di questo
tempo di transito, un caos solo apparente però.
i meccanismi come sempre sono perfetti anche
se spesso assumono aspetti poco piacevoli, ma
gli eventi della legge di causa/effetto non sono
aggirabili,vanno esauriti, chiusi, affinché questo
mondo possa progredire e lasciare spazio a
tempi ed esseri migliori.
Nessun essere progredisce solo per se stesso,
ma in questo tempo è importante che quelli che
son venuti si impegnino molto a livello personale,
perché non solo possono azzerare molte situazioni
personali, ma possono anche creare le condizioni
migliori per ammorbidire un passaggio critico
per tutti, compresa Madre Terra che sta lavorando
molto per elevare le sue vibrazioni.

ac

. . .

28 commenti:

Anonimo ha detto...

ACQUACHIARA,
secondo me la tua "guida" o si sta burlando di te,o ha ceduto il posto a un'altra senza dirtelo.Non si può dire a un'"anima", continua a combattere per e nella LUCE quando l'involucro (corpo) che la raccoglie è stanco.Finchè noi siamo qui su questo pianeta Terra,soggiaciamo anche agli stimoli e ai necessità del corpo.Si ha fame e si deve mangiare.Si desidera far l'amore e bisogna soddisfarlo.Si ha NECESSITA' di RIPOSARE e bisogna stoppare.Dormire.Sprangare la porta a tutto e a tutti,raccogliersi nel SILENZIO e ritrovare l'ACQUA ,la Thalassa originaria dalla quale sei nato e che ti ha nutrito per nove mesi o più...Poi poi poi,potrai tornare ad essere il "guerriero della luce,parafrasando Coheo.TUTTO dev'essere in sintonia.Agire all'unisono e in un UNIVOCO SENTIMENTO.Vivere la propria vita in modo felice e buono,secondo il sentire del tuo cuore ma lontano dal sentiero dei cuori pavidi.Senza irrigidirti anche quando la vita ti tormenta e, sedendoti davanti al prato della tua casa (se ce l'hai) o comunque dove tu possa trovarlo,col tuo amore,con i tuoi figli (sempre se li hai),ascoltando il respiro della natura che respira insieme al tuo cuore,CONSAPEVOLI che,l'infinito regno della vita che è in te è il regno della tua essenza cosmica.E questo sarà il tuo premio.Il solo tutto racchiuso dentroa un'unica canzone,ma lontano dagli astuti,dai velenosi,dagli scarafaggi e dalle iene,che canta le parole del grande saggio:"Ho piantato l'insegna delle parole sacre in questo mondo.Se da gran tempo la palma fosse rinsecchita,la roccia si disfacesse,se da un pezzo i monarchi risplendenti si disperdessero come foglie marce nella polvere, tuttavia,mille arche trasportassero attraverso qualsiasi diluvio la mia arola; essa rimarrà stabile.Ti abbraccio forte,Bianca 2007

Ishtar ha detto...

AC
meno male, pensavo peggio, che vuoi che sia, del resto gli acciacchi sono solo segni che continui a vivere, si magari avanza l'età, ma se si rimane come te io ci metterei la firma!
Del resto la verà età è quella dello spirito e non so ma con te sono spiritosa anche io!
Che pur mi sono sempre sentita dall'animo vecchio!
Ma la tua guida ha ragione:
non puoi permetterti di fermarti, ricordi che un giorno mi dissi: "quando ti metti a disposizione l'universo ti prende in parola"!
Ecco detto fatto!
ahaha
Ciao e buona giornata :-)

Anonimo ha detto...

Se permettete solo una parolina vorrei dire a Bianca, io non ho fatto studi o seguito filosofie in particolare, tutto quello che mi e' stato concesso da vedere ascoltare e' avvenuto cosi'oserei dire quasi all'improvviso, nella stessa maniera all'improvviso senza un ragionevole motivo mi sono state strappate dalla carne due persone a me indispensabili.
Prima il mio compagno dopo 12 anni il mio bellissimo figlio, lo hanno ucciso come un agnello solo per odio si trovava nel posto sbagliato nel momento sbagliato.(27-8-2006)
Da circa 20 anni in seguito a alcune sue trance dove ricordava una vita precedente a atlantide insieme a me e altre cose, e' iniziato un percorso che tutt'ora seguo.
Dopo poco la sua salita sono iniziati anche i ns colloqui....anche a me dice parlando al plurale che capiscono la mia stanchezza ma m'incita sempre a andare avanti nella luce, mi parla di quanto la Grande Madre stia soffrendo e del mutamento.
Mi dice che comunque lui se ne doveva andare che il cerchio si e' chiuso e tante tante altre cose....tipo inglobazione nella luce e porgi la parola.
Tutto questo con parole semplici per farmi comprendere anche se per me questo distacco e' forte d'accettare.....oltre ai vari regalini che mi lascia con le candeline.
Ho scritto questo Bianca per dire che forse la guida di acqua lo incita ben sapendo che lui puo' farcela.
un caro abbraccio
stefania

Nadir ha detto...

io non so come pormi di fronte alla vostre parole. Non ho mai sentito voci di guide, ne fuori ne dentro di me, sarà che sono un pò sorda ;)


scuasami AC, e scusate tanto anche a Bianca e Stefania, ma avevo voglia di sdrammatizzare un pò il discorso, perchè siete su un livello energetico più alto del mio.
baci

Anonimo ha detto...

PER STEFANIA,
io credo agli "Invisibili" e,nella loro energia emanante.Tanti sono i segni che loro ci propinano e danno.Chi ci ha AMATO continuerà a farlo sempre e da posti o dimensioni sconosciute a noi ma non per loro.Forse.Ma anche questo non è importante sapere.Sapere è invece CHE CI SARANNO QUANTO E COME SARA' LORO CONCESSO E "NECESSARIO" per NOI.Nostro compito,credo,sia quello di NON AVER PAURA,LIBERANDOCI da ogni ceppo e legame che ostacola LIBERAMENTE il cammino della luce.Aver FIDUCIA nella potenza e forza dell'ENERGIA libera nella sua espressione più piena e gioiosa.PERDONANDO E PERDONANDOCI per ogni "senso di colpa" ma,attivandoci affinchè questo,non sia di inciampo al nostro cammino,(cosa difficilissima a metterla in pratica ma fondamentale).PREGARE gli dei o Dio che ci sostenga in ciò che abbiamo capito ed è in nostro potere fare,come SVOLTA,come NUOVO CAMMINO.Il resto...non ci riguarda.Ciao Stefania.Un abbraccio e,CORAGGIO.Bianca 2007

Nella ha detto...

Ciao AC un abbraccio forte

AnnaGi ha detto...

Bellissimo blog, acquachiara e bello anche il tuo nick. Ora che ho visitato per bene il blog forse comprendo anche il significato del tuo nome.
Siamo stanchi... si a volte capita. Allora cosa fare? Raccogliersi in se stessi e trovare la forza per alleggerire la stanchezza. Il riposo dell'anima e dello spirito si riflette anche sul corpo... credo

CIao, a prestissimo

acquachiara ha detto...

bianca
Sicuramente un minimo di necessità restano, ma dobbiamo considerare che le guide o esseri di Luce, così come l'Angelo Custode, in genere si preoccupano del buon cammino dell'anima, motivo per cui spesso possono arrivare dei messaggi che nella realtà non sono come sembrano.
Vanno sempre visti in funzione dello spirito, motivo per cui il discorso fisico passa in secondo piano, e poi se si riesce a mettersi sul giusto cammino il sostegno dell'Universo è percepibile molto chiaramente anche a livello fisico, noi siamo fatti di energia e per produrla utilizziamo cibo e riposo, ma non c'è un reale impedimento al fatto che l'energia vitale possa raggiungere direttamente le cellule sostenendole, pare che dieci minuti di silenzio mentale corrispondano, a livello fisico e cerebrale, come due ore di sonno, certo non è così facile ma ci sono parecchie persone che riescono :-))

acquachiara ha detto...

isthar
adesso non mi fare così vecchio, son solo 457.000 anni che giro da queste parti ahahahahah
Leggevo da qualche parte che anche la durata della vita abbia finito per essere determinata dal pensiero comune, pare che il corpo, tecnicamente parlando, potrebbe durare 250 anni perchè ha tutti i mezzi rigenerativi necessari, però è vero ci sarebbe di che stufarsi :-))

E si che ha ragione, loro mi conoscono sicuramente meglio di me :-)))

acquachiara ha detto...

stefania
Si dice che il Padre nella sua infinita misericordia non pone mai dei carichi che non siano sostenibili, il suo parametro è l'Eternità e il suo desiderio che tutti possano tornare a casa.
Chiedere ad un anima di percorrere un cammino impossibile equivarrebbe a negargli la possibilità di farcela e credo proprio che questo non sia nel Suo Disegno.
Questo però pone dei carichi molto pesanti verso la fine del ciclo delle reincarnazioni, dove la coscienza è molto più forte e può equilibrare ciò che in altre vite non sarebbe stata in grado di compensare a livello psichico, motivo per cui spesso accade che ha vite dedicate alla spiritualità corrisponda sul piano pratico un cammino difficoltoso e chi si limita a guardare dall'esterno potrebbe essere tratto in inganno da questo aspetto, anche se non è una regola fissa ma dipende dalla situazione karmica regressa :-)))

acquachiara ha detto...

nadir
siamo tutti sullo stesso piano, qualcuno un po più curioso ha trovato più cose e poi nessuno ha detto che questi discorsi debbano essere privi di leggerezza, ci sta benissimo anche quella, così come una sana dose di autoironia :-)))
Anche se non capita di percepirli con chiarezza ognuno di noi è seguito e coccolato da Angeli, Esseri di Luce e anime che ci amano, non siamo mai soli comunque e hanno molti modi per interagire con noi :-)))

acquachiara ha detto...

binaca
aggiungo, certo non è importante per il cammino personale conoscere certi aspetti dei mondi e dei piani superiori, come dici perdono e scelte sono il fondamento della Via da percorre, resta il fatto che noi siamo comunque esseri multidimensionali e su questi piani interagiamo comunque, per esempio durante il sonno tutte le anime hanno la possibilità/capacità di spostarsi sui piani astrali e operare in quella dimensione, qualcuno (pochi) raggiungono anche il piano mentale e oltre.
L'aumento delle vibrazioni apre molto questi passaggi/accessi dimensionali, la realizzazione del "corpo di Luce" (cosa possibile) in pratica è la non morte del corpo, non è più necessaria, ma la sua sublimazione/trasformazione in pura energia di Luce (resurrezione)
:-)))

acquachiara ha detto...

nella
grassie, posso aggiungere un bacione all'abbraccio ???
:-)))))

acquachiara ha detto...

annagi
benvenuta e grazie :-)
Si a volte occorre fermarsi un attimo a prender fiato, il problema nasce quando questo però è frutto di giustificazioni o alibi per scantonare scelte fatte a priori, in special modo dall'anima, perché se la mente non ricorda o non ne ha coscienza, l'anima ha tracciato un percorso e nel suo rispetto/compimento c'è la progressione del cammino dell'anima stessa.
spero di rileggerti sovente :-)))

acquachiara ha detto...

OPSS !!!!
bianca, ho invertito due lettere e ti ho fatto diventare un dentifricio :-((
non era mia intenzione, ma c'è sempre una mano più veloce dell'altra :-))

caramella-fondente ha detto...

Acqua, dì alla tua guida che anche Dio si è riposato il settimo giorno....
Io forse ho qualche anno meno di te, ma mi faccio di quelle dormite...e al risveglio sono molto più lucida e pronta per agire al meglio...
non reagiamo necessariamente allo stesso modo a due input uguali, ognuno di noi ha una precisa personalità e degli stati d'animo che possono variare durante la vita..
Non siamo dei robots e i robot prima o poi fanno cilecca e ti tradiscono...
Se vuoi ti aiuto a conciliare il sonno con una ninna-nanna...

acquachiara ha detto...

caramella
Non ho problemi di insonnia, anzi è esattamente il contrario, ho sempre lavorato nella manutenzione e anche all'estero, questo ha creato un disordine di vita che è diventato normalità, ovvero, si mangia e si dorme quando, come e dove si può :-)
Il problema è che come dicevo la sensazione di sogno/viaggio è sempre più presente e mi sveglio con una certa frequenza, nel dormiveglia non smetto e riprendo quando mi riaddormento, quasi come una doppia vita dove lo svegliarsi di continuo serve a farti conservare la consapevolezza che stai agendo anche se il corpo dorme, anche se poi al mattino ne perdo gran parte del ricordo spesso mi ritrovo coinvolto in discussioni e ragionamenti tutt'altro che leggeri.
Non sempre ci si rende conto si questo, quando la mente dorme l'anima è libera di muoversi, può uscire e operare sui piani sottili dove crea le situazioni che poi si svilupperanno sul piano fisico, ci sono tecniche sciamaniche per programmare questo tipo di sogni, che poi sogni non sono, perchè ciò che si può raggiungere con anni di pratica meditativa, tutte le notti tutte le persone lo mettono in pratica naturalmente senza averne coscienza.

Grazie per la ninna-nanna :-)

caramella-fondente ha detto...

....tutte le notti tutte le persone lo mettono in pratica naturalmente senza averne coscienza....
Oh sì, ne ho la certezza, ma non ti impedisce di far rilassare corpo e mente e può divenire un esigenza primaria per acquisire nuove consapevolezze....

Nella ha detto...

Certo ^_^ lo aggiungo anche io SMACK!!!
Buonanotte!!!

Kleys ha detto...

Non so, io credo che a volte fermarsi a riprendere fiato, a riposarsi e, anche, a riflettere un attimo, sia utile.
Per questo ti consiglio il libro che sto leggendo adesso e che trovo che sia molto bello (me lo han regalato per il compleanno):
Eric-Emmanuel Schmitt, Il vangelo secondo Pilato.
;)

un bacio

Ponke ha detto...

Caro AC,
mi piace quello che ti ha detto la tua Guida... Vai avanti...
In fondo che altro possiamo fare, se non rialzarci ogni volta che cadiamo o proseguire quando si è stanchi... beh magari anche riposarsi ogni tanto! Però l'andare avanti presuppone tante cose...

Nadir ha detto...

Non siamo mai soli?!

:-D da adesso in poi, mi sentirò osservata ogni volta che vado al bagno o che faccio l'amore! Aiuto! :-D

capisco ciò che dici, e grazie di tutto

streghetta ha detto...

Arrivo sempre tardi..Avete già detto tutto voi. Sono dell' avviso che vale il detto " mente sana in corpo sano". Per cui se il riposo, serve per rigenerare e riposare le stanche membra, ben venga. Ciao

acquachiara ha detto...

caramella
quando ti svegli di continuo per avere pezzetti di ricordi però non riposi bene :-)))

acquachiara ha detto...

nella
grassie :-)))))

acquachiara ha detto...

kleys
grazie del consiglio, ultimamente non leggo molto, ho un pacco di libri comprati e nemmeno aperti, mi manca il tempo e poi è giusto più una curiosità.... magari prima o poi riuscirò a leggerli :-)))

acquachiara ha detto...

ponke
ma vi siete messe d'accordo ?? ahahah
è sempre tutto relativo, a parte problemi economici come tutti il resto va discretamente ma ci sono aspetti dello spirito che son molto più difficili da interiorizzare, come è stato detto "più conosco e più mi accorgo di non sapere"
:-))))

acquachiara ha detto...

nadir
e si, siamo sempre in compagnia, ma non pensare che non ci sia partecipazione, in genere la guida è un'anima che ha scelto di accompagnarci e aiutarci in questo, solo che lo fà da un'altra dimensione ma è sempre con noi :-))))

ps: non ti preoccupare però, che tanto non lo racconta a nessuno ahahahahah
un abbraccio :-)))