martedì 27 maggio 2008

considerazioni


Qualcuno gentilmente mi ha fatto notare che in

pratica ripeto spesso le stesse cose, del resto
cambiando poco o nulla non è possibile dire
qualcosa di nuovo, la storia si ripete è ciclica,
le situazioni si adattano al tempo in cui si svolgonoma seguono sempre lo stesso modello di sviluppo.
I potenti restano sempre tali e gli sfruttati anche,
ha sicuramente una sua ragione d'essere ed è
quella di permettere alle anime che si avvicendano
di fare esperienza, ma in questo tempo il ciclo si
può considerare conclusivo di un periodo che ha
fatto il suo tempo, nuove energie e nuovi obbiettivi
sono all'orizzonte ma è anche evidente che il vecchio
tempo non vuol cedere il passo e mette in campo
le sue peggiori espressioni per contrastare questo
cambiamento epocale del pianeta, si del pianeta,
anche la Madre Terra è un essere vivente in evoluzione
che non si ferma ad aspettare chi rimane indietro.
Le sue vibrazioni sono anni che continuano ad aumentare
in modo costante, dati confermati dalla Nasa ma poco
diffusi naturalmente, però tutti abbiamo sotto gli occhi
il cambiamento e percepiamo quanto sia difficile
adattarsi a questo cambio di vibrazione, il tempo
è compresso e le sensazioni di fastidio dilatate, cosa
che purtroppo spesso sfocia in reazioni inconsulte,
violente e all'apparenza senza senso.
Se a questo aggiungiamo le opposizioni portate
da chi non vuole lasciare il campo, l'attuale situazione
e quanto mai chiara e non casuale.

acquachiara

...

28 commenti:

Anonimo ha detto...

E' chiara e sempre piu'pesante da sostenere, specialmene x me che vivo a Roma dove ogni giorno abbiamo un bollettino di guerra.
STEFANIA

acquachiara ha detto...

stefania

lo so, lo sappiamo e lo stiamo vivendo sulla nostra pelle, ma nessuno parla mai o poco di questo aspetto energetico sempre più evidente.
Come individualità possiamo solo cambiare noi stessi e non alimentare più quet'onda che diventa ogni giorno più pesante, sono già in troppi a farlo, ogni gesto, pensiero e intento che abbia un minimo di aspetto negativo alimenta l'onda senza che noi lo desideriamo.
Si creano delle forme pensiero che aggregano e sostengono l'aspetto negativo di questo momento, senza un'inversione di tendenza sul piano sottile sarà molto difficile contrastarlo sul piano pratico/materiale, uno è il riflesso dell'altro, il pensiero crea e in questo tempo accelerato ne vediamo gli effetti praticamente subito :-)))

Nella ha detto...

sottoscrivo tutto
Un bacio notte

stella ha detto...

Perchè non siamo un po' più positivi? Magari potremmo dare fiducia e speranza a chi ne ha bisogno...

Anonimo ha detto...

Buondì caro vecchio zione! Concordo con Stella: il simile attira il simile e continuare a pensare alle mancanza, alla guerra, alla non abbondanza, chiama quel tipo di frequenza. Anche continuando a pensare che nulla cambia impedisce il cambiamento! ;oD
Le cose cambiano eccome! se noi ci fermiamo ad un tipo di pensiero, allora non vedremo alcun cambiamento. Tutto diverso ma all'apparenza simile. Anche per me: per la prima volta in quasi 33 anni, non ho più l'uso delle antenne. Sono ferma. Quasi in castigo eppure in apparenza son la stessa di prima, l'involucro è sempre quello. Il problema è far capire agli altri che non sento più nulla! non mi crede nessuno! e io mi sento così teneramente umana! :oD Ciao Zione...ovvio che resto anonima...chiaro!!!!?? ;o)

Cesco ha detto...

Personalmente non credo nelle linee energetiche, perchè in fondo, rispetto alla Terra, siamo meno che formiche, ma penso che c'è un profondo mutamento nella nostra società. Il dilemma è se questo porterà ad un miglioramento o ad un peggioramento...

Anonimo ha detto...

Cesco, dipende da quello che si vuole: miglioramento o peggioramento? è così anche nella vita. La fisica quantistica ha spiegato ormai il principio secondo cui il pensiero prende forma. :oD

Guernica ha detto...

Acquachiara, io quoto Stella!
Dobbiamo essere più positivi!
Nel Blog notavo tempo fa la tua spiritualità..a maggior ragione allora dobbiamo esser positivi!:)

P.S. Vorrei esser presente con maggiore costanza..ma ultimamente non riesco a seguire la blogsfera come vorrei!
Ciao!

caramella-fondente ha detto...

Abbiamo imparato a nutrire il corpo, la mente, ma non ancora l anima e questo porta a un disequilibrio interiore dell individuo e quindi dell intera Umanità...
Dobbiamo imparare a nutrire l anima, l unica luce dell uomo in grado di guidarlo al meglio...
L anima è comparabile ad un cristallo privo di incrinazioni che riflette gli oggetti nella loro vera forma...è in grado di penetrare il mistero dell universo e la realtà dell esistenza...
... il culmine dell esperienza umana è l espressione dell anima...
Nell anima c è armonia, poichè posta nel cuore spirituale...
Ciao Acqua e a tutti

Kleys ha detto...

che cosa sta succedendo alla terra...???
(al di là dell'inquinamento, il buco dell'ozono, il surriscaldamento ecc ecc...)

acquachiara ha detto...

stella
non mi sempbra di aver espresso sfiducia, ma un'analisi in tempo reale di come stanno le cose, bisogna anche prenderne atto, speranza si ma con conoscenza, se ci raccontiamo delle frottole noi ci fermiamo e gli altri continuano, io credo che sia il caso di applicare il detto aiutati che Dio ti aiuta :-))

acquachiara ha detto...

ma ciaooo nip

bentornata su questi schermi e come sempre in disaccordo di forma :-)))
Per me è solo l'uomo che stenta a cambiare, ma non perché non ce ne sia la possibilità, manca la volontà di farlo, altri che sono interessati stanno cambiando e il pianeta pure, constatare la ciclicità degli eventi non mi sembra un'interpretazione negativa, almeno non per me, io vedo sempre l'aspetto di un meccanismo funzionale solo che a questo non posso far manutenzione come vorrei :-))
Dai e dai ci sei riuscita a chiudere i rubinetti, o l'hai combinata grossa e ti hanno messo in castigo ahahahaha

un abbraccio nippe

acquachiara ha detto...

cesco
però le formiche sono tante, 7 miliardi di formiche che pensano 24 su 24, una massa enorme di emissioni.
Tecnicamente è in corso un riequilibro di masse energetiche scompensate, i nuovi arrivi hanno una coscienza geneticamente migliore della nostra sotto il profilo dei valori umani e questo fa pensare che ad un periodo di difficile trasformazione corrisponderà un'epoca migliore, sempre in relazione ai valori umani, si può dire un aspetto spirituale molto più presente.
Noi siamo venuti in questo tempo per partecipare e dove possibile attuare questo cambiamento, il dopo dipende molto dall'adesso ecco perchè e meglio di cercare di capire cosa sta realmente succedendo in questo momento.

acquachiara ha detto...

ri nip
giusto :-))))

acquachiara ha detto...

guernica
c'è un detto arabo che rcita: "tu fidati di Allah, però quando ti fermi nell'oasi legalo il cammello"
Molte anime evolute hano voluto essere qui in questo tempo, non solo perchè credono nella reale possibilità di superare questo gradino evolutivo, ma come ho detto dove possibile anche dare una mano, so tratta solo di riprender coscienza di se stessi e come diceva il buon "signor G" liberta è partecipazione :-)

acquachiara ha detto...

caramella
una giusta riflessione, il futuro, quelo che vine considerato l'uomo nuovo segue e seguirà molto di più i dettami dell'anima di quanto non si faccia oggi :-))))

acquachiara ha detto...

kleys
la Madre Terrra ha semplicemente deciso di crescere e diventare grande, non vi è nulla nell'universo che non sia in cammino verso l'evoluzione, cambiano magari i tempi ma nulla resta fermo :-))))

Dama Verde ha detto...

Mi è capitato di leggere questa frase di Emanuele Severino:

""L’Occidente è una nave cha sta colando a picco, la cui falla è ignorata da tutti.

Ma tutti si danno molto da fare per rendere il viaggio più confortevole."

L'impressione che ho io è che purtroppo questa citazione possa dire qualcosa di vero.

Ciao!

Anonimo ha detto...

VOLO PER ARRIVARE
al "nocciolo".Quando è in atto un autentico cambiamento esistenziale,tutte le forze (negative) si scatenano per contrapporsi alla sua progressiva evoluzione.Sta a noi procedere tranquilli tenendone conto!
Ora però,l'augurio per un giorno danzante di allegra pioggia che precede un'estate afosa (a quanto il meteo dice)..Acqua fresca,the verde e frutta (possibilmente) raccolta su alberi non inquinati da pesticidi,si richiede quale scorta per affrontare la prossima...Bianca 2007

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti e ciao Zione!
Beh, non è vero che l'uomo stenta a cambiare: dipende da dove tieni il focus, l'attenzione. C'è un sacco di gente che sta andando avanti e molto, ma se continui a guardare solo quelli che restano indietro, rischi di trovarti in mezzo a loro al posto che insieme a quelli che stanno "crescendo".

Ho chiuso i rubinetti? mi hanno chiuso i rubinetti...loro sono in sciopero e mi hanno messa in ferie forzate. L'ho combinata grossa? E' sempre tutto relativo! ;oD

Buon proseguimento...

Ps. son tornata ma non so per quanto...sai, sono ciclica anche io! ;oP

lizzy4 ha detto...

ciaoooo :))))

acquachiara ha detto...

bianca
giustamente prnedere atto del momento.
Di pioggia da me è gia troppa, questa sera ho già visto campi allagati delle mie parti, meglio rallentere un po' :-)))

acquachiara ha detto...

nip
lo so che c'è chi lavora e anche parecchio, ma sai che io vorrei che tutti attraversassero velocemente questo transito e per questo motivo rivolgo sempre l'attenzione in quell'ambito anche se so di non poter far molto come so che non vedrò i frutti di questo mio seminare, però ci provo :-))))

Relativo...da peperino come sei è più probabile che relativo ahahahah
dai magari devi riprendere in esame la questione a livello personale.
Io spero che ti fermi un po' sulla barricata a vedere che aria tira :-)))))
un abbraccio

acquachiara ha detto...

lizzy
ciao, grazie della visita :-)))))

Anonimo ha detto...

Ciao! per ora ho solo ipotesi, qualcune più fondata di altre certo è che lo scherzo me l'han fatto bene. Scema io a non fermarmi in tempo e ora, sono umana, più umana degli umani. Sono persino andata a visitare il roseto comunale, senza sapere che sorgeva su un cimitero ebraico...beh, non ho sentito nulla! se non l'avessi letto dopo la visita la precedente destinazione, mai avrei pensato a una cosa simile. Vabbè...pure i sogni son normali...quasi inizio ad annoiarmi! ;o)
Buona giornata

Dyo ha detto...

Alt.
C'è Sy? L'ho letta.
Silvia, se ci sei batti un colpo. Per favore. :|

Anonimo ha detto...

TOC! ;o)

Kleys ha detto...

veramente la terra "cresce"???